SHARE

Atto intimidatorio nell’Agrigentino ai danni di un operaio di Campobello di Licata. La sua casa di campagna nei pressi del comune di Naro è stata bruciata. L’incendio si è esteso pure ad un vicino magazzino adibito a deposito di teloni in plastica utilizzati per la copertura dei vigneti. Davanti alla porta di ingresso, inoltre, è stato trovato un cane randagio impiccato. Sul posto i carabinieri che hanno avviato le indagini.

SHARE