SHARE

La polizia di Agrigento ha arrestato Ibrahima Toure e Aliou Jor, entrambi del Gambia, Mamadou Ka, originario della Mauritania e Moustafno Ndong, del Senegal. I quattro sarebbero gli scafisti dell’organizzazione criminale libica che ha gestito e pianificato il viaggio verso la Sicilia di 658 migranti. Gli inquirenti contestano ai quattro anche l’avere messo in pericolo di vita gli extracomunitari, stipandoli su un’imbarcazione troppo piccola per un numero tanto elevato di passeggeri e in precarie condizioni.

SHARE