SHARE

Si chiude oggi con gli screening cardiologici gratuiti nella sede dell’Avis ad Alessandria della Rocca il 2015 dell’associazione onlus “A Cuore Aperto” dedicato alla promozione della salute e alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.

L’iniziativa di oggi ad Alessandria della Rocca, che si svolge nell’ambito del progetto “Scopriamo l’aneurisma dell’aorta ascendente”, è promossa in collaborazione tra l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alfonso Frisco e l’associazione onlus, presieduta dal cardiochirurgo Giovanni Ruvolo, impegnata in progetti di assistenza sanitaria tra la Sicilia e l’Africa.

In prima fila nell’organizzazione la volontaria di “A Cuore Aperto” e deputata all’Ars, Margherita La Rocca; a coordinare l’iniziativa ad Alessandria della Rocca l’assessore alle Politiche sociali Lucrezia Arno e i consiglieri comunali Lorena Barbiera e Gianni Comparetto, tra i volontari dell’Avis. I controlli gratuiti per la prevenzione delle malattie cardiovascalori nel 2015 vengono svolti dai medici dell’associazione onlus tra i quali, oltre al prof. Ruvolo, anche il cardiologo Fabio Triolo e il cardiochirurgo Linda Pisano. Preziosa la collaborazione dell’infermiere del 118 Gaetano Ciraolo.

Oggi richieste record: un centinaio le persone che si sono presentate  per una visita ad Alessandria della Rocca, una cinquantina le visite effettuate. Col nuovo anno riprenderanno le iniziative. Il 2015 è stato un anno ricco di attività per i volontari di “A Cuore Aperto”, screening cardiologici gratuiti sono stati effettuati a Montevago, Santa Margherita del Belice, Menfi, Sambuca di Sicilia, Cattolica Eraclea, Burgio, Favara, Cianciana, Caltabellotta e in altri centri della provincia di Agrigento.