SHARE

Ha riscontrato parecchio successo l’apertura di questa edizione del Presepe Vivente di Cattolica Eraclea e dei suoi raffiguranti, creato e gestito magistralmente dal comitato “A grazia”.
Numerose persone, tra i quali anche forestieri, hanno apprezzato il lavoro svolto: lo scenario “quasi fiabesco” di una Betlemme ricostruita, degustazioni tipici e locali ed una aria natalizia che non si era mai vista prima ha reso la serata unica ed indimenticabile.
“Tutto si é svolto in maniera regolare”, dichiara il responsabile del Comitato, Francesco Gambino, che vi dà appuntamento per il 6 di Gennaio,dove alle ore 11:00 dalla chiesa di S.Antonio Abate si muoverà il Corteo dei raffiguranti che ci regaleranno un ulteriore emozione, ovvero, la consegna dei doni da parte dei Re Magi interpretati da: Salvatore Sciascia, Antonino Patti e Pietro Asaro.
Da non tralasciare, inoltre, la presenza del Monsignor Melchiorre Vutera che ha benedetto il presepe realizzato dinanzi la chiesa S.Antonio Abate.
A seguire si terrà la S.Messa nella chiesa del Purgatorio, mentre alle ore 17:30 circa, si aprirà per l’ultima volta il Presepe Vivente edizione 2015/2016.

Giuseppe Triassi

SHARE