SHARE

Intimidazione al sindaco di Agrigento Lillo Firetto. Il primo cittadino della città dei templi ha ricevuto a casa sua, in una busta da lettera, il necrologio che annunciava la morte di Giovanni Scibetta, il ristoratore proprietario del locale Principessa Zaira, realizzato nell’area della Valle dei Templi e demolito, in quanto abusivo, a ottobre. L’uomo è morto il mese successivo. Firetto, secondo quanto riporta l’Agi, ha denunciato l’accaduto alla Digos. Un messaggio chiaro contro le ruspe azionate dalla procura e un atto di accusa contro il sindaco che ha deliberato altre demolizioni.