SHARE
Giuseppe Lauricella

Con un reddito di 164.502 euro dichiarato nel 2015 (anno d’imposta 2014) è il deputato Giuseppe Lauricella, di Ravanusa, il più ricco dei parlamentari agrigentini a Roma tra Montecitorio e Palazzo Madama. Mentre la più “povera” è la deputata Maria Iacono. Al secondo posto della classifica dei più ricchi fra gli agrigentini in Parlamento c’è il senatore Francesco Maria Marinello, di Sciacca, con un reddito di 143.450 euro. Segue il deputato Angelo Capodicasa, di Joppolo Giancaxio, con 120.662 euro. Poi Tonino Moscatt e Antonino Bosco, entrambi di Favara, con un reddito complessivo identico di 101.811 euro, Giuseppe Ruvolo di Ribera con 100.709 euro.

Maria Iacono, parlamentare del Pd
Maria Iacono, parlamentare del Pd
A seguire, sotto i 100mila euro, ci sono: Gea Schirò Planeta di Menfi con 98.471 euro; Riccardo Antonio Gallo Afflitto, di Agrigento, con 96.727 euro e Maria Iacono, di Caltabellotta, con un reddito complessivo di 96.719 euro. Quasi per tutti i parlamentari agrigentini a Roma nessuna variazione della situazione patrimoniale è intervenuta in rapporto all’ultima dichiarazione presentata, ad eccezione di Maria Iacono che ha comprato un immobile come prima casa nella città dei templi, e Tonino Moscatt, che ha venduto un’Alfa 147 e ha comprato una Fiat Freemont (usata).

SHARE