SHARE

“Questo non è un Governo di promesse ma di fatti concreti e la conferma arriva dai fondi stanziati attraverso il provvedimento ‘Patto per il Sud’, riguardante interventi strategici in favore della Sicilia”. Lo ha dichiarato in una nota il Presidente della Commissione Ambiente del Senato Giuseppe Marinello. “Ci sono 417 milioni di euro destinati ad opere connesse alla messa in sicurezza dei territori dal punto di vista idrogeologico, di cui 290 già spendibili nel biennio 2016-2017, che dimostrano – osserva – la bontà del lavoro svolto dal Governo nazionale, con il fondamentale apporto del Nuovo Centro Destra e dal Parlamento attraverso le Commissioni Ambiente del Senato e della Camera in sinergia con il Dipartimento competente della Presidenza del Consiglio dei Ministri”. Marinello rivolge poi “un particolare apprezzamento a Maurizio Croce, assessore Territorio e Ambiente della Regione Siciliana, per la puntuale attivita’ ricognitiva degli interventi svolta”. “Anche la provincia di Agrigento ha ottenuto lo stanziamento di circa 100 milioni di euro, dei 290 milioni già spendibili nel biennio 2016-2017, per – annuncia – effettuare interventi urgenti nei Comuni di Cammarata, Montallegro, Sant’Angelo Muxaro, Palma di Montechiaro, Aragona, Campobello di Licata, San Giovanni Gemini, San Biagio Platani, Realmonte, Ravanusa, Villafranca Sicula, Raffadali e Casteltermini”.