SHARE
Nicolò Termine, sindaco di Cattolica Eraclea

Il sindaco di Cattolica Eraclea, Nicolò Termine, comunica sul sito istituzionale del Comune che, “ai fini della destinazione dei fondi di cui all’art. 6 comma 1 della L.R. 5/2014 (come3 modificata dal comma 2 dell’art. 6 della L.R. 9/2015), la quota del 2% delle somme trasferite dalla regione Siciliana a questo Ente, pari ad € 15.000,00 dovrà essere spesa con forme di democrazia partecipata utilizzando strumenti che coinvolgano la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune. Si invitano pertanto, tutti i cittadini ad esprimere la loro preferenza per l’utilizzo dalla somma, scegliendo una delle seguenti azioni: 1) interventi per il disagio sociale 2) interventi per le politiche giovanili. Si invita ad utilizzare l’apposito modulo disponibile presso l’URP da restituire debitamente compilato entro e non oltre 15 giorni dal presente avviso” datato 5 gennaio 2016.