SHARE

E’ il primo cittadino di Agrigento Lillo Firetto il sindaco col gradimento più alto in Sicilia. E’ quanto emerge dal Governance Poll 2015, la speciale classifica sul gradimento degli amministratori stilata da IPR Marketing per Il Sole 24 Ore dove è stata pubblicata oggi. Lillo Firetto, al suo primo mandato nella città dei templi dopo due mandanti a Porto Empedocle e l’elezione all’Ars, ha ottenuto un punteggio di 57,7 di gradimento ed è al 20° posto nella classifica nazionale.

Al secondo posto della classifica dei sindaci siciliani preferiti si piazza Giovanni Ruvolo di Caltanissetta (33° nella classifica generale), seguito dal sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo (38esimo). Più in giù i sindaci delle città più grandi: Enzo Bianco di Catania è 63° a pari merito con Maurizio Dipietro di Enna (quarti in Sicilia), Leoluca Orlando di Palermo è 77° (sesto in Sicilia). All’86° posto in Italia c’è Federico Piccitto di Ragusa, all’89° Renato Accorinti di Messina. In coda alla classifica regionale e nazionale c’è il sindaco di Trapani, Vito Damiano che è 97°. Il sindaco più amato in assoluto è quello di Lecce Paolo Perrone. Al secondo posto Luigi Brugnaro, di Venezia, e al terzo posto Matteo Ricci, sindaco di Pesaro.

SHARE