SHARE

E’ il giovane attore canicattinese Angelo Maria Sferrazza il protagonista di “Un santo senza parole”, il film sulla straordinaria vita di San Felice da Nicosia firmato dal regista Tony Gangitano che approda al cinema nei prossimi giorni. La “prima” è in programma al Cinema Teatro Cannata di Nicosia, in provincia di Enna, venerdì 15 gennaio. La pellicola sarà proiettata alle ore 17 e poi in replica alle 19 e alle 21. La proiezione sarà preceduta da un incontro, alle ore 16, al quale interverranno il regista Tony Gangitano e l’attore protagonista Angelo Maria Sferrazza. La presentazione del film si potrà seguire anche in diretta radiofonica su Radio Onda Libera e in streaming video su www.rol103.it.

Angelo Maria Sferrazza interpreta del frate siciliano analfabeta che si dedicò anche alla cura degli infermi ottenendo spesso guarigioni miracolose che poi lo hanno fatto proclamare santo. Il film, che in questo fine settimana si potrà vedere anche al Cinema Teatro Grifeo di Petralia Sottana, a partire dalla fine di gennaio, approderà in numerosi cinema in Sicilia (tra cui Palermo, Catania, Agrigento e Caltanissetta) oltre che in altre regioni d’Italia. “Un santo senza parole”, prodotto dalla Pregiro Film e dalla Coccinella Produzioni, è nato da un’idea di Enza Amoruso e ha visto la partecipazione di numerosi attori e comparse locali. Nel cast figurano Luigi Burruano, Giua Jelo, Fabrizio Bracconeri, Pierangelo Gullo, Giuseppe Scaglione, Giuseppe Battiloro, Benedetto Lo Monaco, Lillo Zarbo e Salvatore Nocera Bracco. La scenografia è a cura di Filippo Altomare, mentre la fotografia e il montaggio sono di Filippo Arlotta. A comporre le musiche sono stati, invece, Fabio Gangitano e Michele Musarra; a queste si sono aggiunte le composizioni di Marco Camasso, Andrea Sena, Antonino Cusumano e Giuseppe Porretta con la partecipazione straordinaria dei soprano Mika Kuni e Piera Grifasi.

SHARE