SHARE

Le urla di una donna hanno costretto un malvivente a desistere dal tentativo di entrare dentro un’abitazione per mettere a segno un colpo. E’ successo, in via Germi, al Villaggio Mosè, frazione di Agrigento. Una cinquantenne ha udito dei rumori e si è affacciata da un balcone della sua abitazione al primo piano, scoprendo che c’era una persona che stava cercando di sfondare una finestra. Le urla hanno convinto l’uomo a fuggire. Sul posto sono giunti gli agenti della polizia che hanno avviato le ricerche, fino a questo momento senza esito, del rapinatore.

SHARE