SHARE
Peppe Zambito, Graziano Delrio e Davide Faraone

“Diversi gli argomenti affrontati dalla segreteria provinciale del Partito Democratico di Agrigento nel corso della riunione di sabato 13 febbraio, in particolare si è parlato delle prossime amministrative che interesseranno i Comuni di Favara, Canicattì, Montevago e Porto Empedocle.

Confermata – si legge in una nota – la linea regionale e nazionale sulle alleanze locali, che dovranno rimanere all’interno del quadro del governo nazionale e regionale, oltre a tutte quelle esperienze civiche riconducibili alla cultura riformista di centrosinistra. Per selezionare i candidati Sindaci, in caso di più proposte o richieste di candidatura, si procederà con le primarie cosi come stabilito dallo statuto del partito.

E’ stato elaborato un documento che verrà discusso nel corso della la Direzione Provinciale convocata per domenica 28 febbraio prossimo, dalle ore 10.00 presso l’Unione Provinciale.

Nel corso della riunione è stata affrontata anche la preoccupante situazione del Comune di Porto Empedocle, il Partito Democratico chiederà un incontro urgente con il Commissario D.ssa Margherita Rizza, alla presenza della Segreteria Provinciale, dei dirigenti locali e dei deputati Regionali e Nazionali del partito, per un confronto sulla grave crisi dell’Ente”.