SHARE

Ennesima tragedia dell’immigrazione nell’Agrigentino. Drammatico sbarco con una trentina di persone, tutte presumibilmente di provenienza magherebina, libici e tunisini, stamane sulla spiaggia di Torre Salsa, tra Siculiana e Montallegro. I migranti sono giunti su una barca, una quarantina quelli già rintracciati dai carabinieri. Alcuni di loro hanno raccontato che ci sarebbero dei morti annegati. Un elicottero della Guardia costiera sta perlustrando lo specchio di mare antistante Siculiana e secondo le prime informazioni sarebbero stati individuati dei cadaveri.