SHARE

Proseguono nonostante le avverse condizioni metereologiche le ricerche da parte della Guardia Costiera nel tratto di mare antistante la località Torre Salsa nell’Agrigentino. Il cadavere di un migrante avvistato stamani è stato recuperato. L’altro, inizialmente avvistato, a causa della risacca delle onde, èmomentaneamente scomparso, ma le ricerche di guardia costiera, carabinieri e guardia di finanza proseguono. I cadaveri erano a pochi metri dalla battigia. I carabinieri stanno, intanto, sentendo, attraverso un mediatore culturale, i dieci migranti che sono riusciti a fermare e che subito avevano fatto capire che alcuni loro compagni di viaggio erano caduti in mare, morendo. La Procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta.