SHARE

Riprese alle 8 di oggi le ricerche di migranti morti o dispersi  nel tratto di mare antistante Torre Salsa e nelle spiagge adiacenti. Oltre a guardia costiera, carabinieri e vigili del fuoco in azione anche la polizia municipale di Montallegro che si avvale della collaborazione dell’associazione “Paese Montallegro” che ha messo a disposizione un drone. Solo uno dei cadaveri avvistati in mare è stato recuperato due giorni fa, l’altro è stato risucchiato dalle onde.