SHARE

“In merito alla grave situazione del Comune di Porto Empedocle la segreteria provinciale del Partito Democratico ha inoltrato la richiesta di incontro urgente al commissario straordinario  Margherita Rizza, alla presenza della deputazione regionale e nazionale e dei dirigenti locali del partito. Auspichiamo un confronto che chiarisca in modo esaustivo – si legge in una nota della segreteria provinciale del Pd guidata da Peppe Zambito (nella foto) – la reale situazione della città empedoclina e soprattutto comprendere se sono state individuate soluzioni alla grave crisi economica.

Non possiamo assistere inermi al declino di una Città. L’appello dei parroci empedoclini non può rimanere inascoltato. Il degrado è evidente. Una situazione di abbandono resa ancora più grave dall’accumulo di spazzatura per le strade con il reale rischio di una crisi igienico-sanitaria. Non è tempo di fare calcoli politici, ma di assunzione di responsabilità da parte delle Istituzioni, delle forze politiche, sociali e culturali. Porto Empedocle, e la sua storia, non meritano questo indecoroso declino”.