SHARE

Il Cardinale Francesco Montenegro ha incontrato una delegazione di ex lavoratori di Tele Video Agrigento ai quali “ha voluto esprimere vicinanza e solidarietà per la situazione di disagio in cui si trovano dal primo febbraio scorso, da quando l’Emittente ha deciso di procedere al licenziamento di tre dipendenti. Nei giorni successivi altri cinque lavoratori hanno deciso di lasciare l’Azienda. Don Franco – ha raccontato su Facebook il giornalista Giovanni Siracusa – nel corso del lungo colloquio, ha ascoltato con grande interesse e partecipazione l’intervento dei dipendenti licenziati che hanno raccontato, in sintesi, come si è arrivati alla drastica decisione.
Una vicenda scandita da diversi step: dalla cassa integrazione ad una prima riduzione dell’orario di lavoro, seguita da un’altra richiesta di ‘taglio’ del 30 per cento dell’orario di lavoro e della relativa retribuzione. Sino alla traumatica conclusione, il primo febbraio scorso, con la decisione dell’Azienda di procedere al licenziamento di tre lavoratori, nonostante si stesse per arrivare ad una soluzione della vertenza”.
Don Franco ha auto parole di affetto e di incoraggiamento nei confronti degli ex lavoratori di TVA e delle loro famiglie, dicendosi molto addolorato per la situazione in cui si trovano.
Da parte loro gli ex lavoratori di TVA hanno espresso profonda gratitudine, stima ed apprezzamento nei confronti del Pastore della Chiesa agrigentina per la sensibilità dimostrata nell’avere “abbracciato” la loro causa.

SHARE