SHARE

Non più di clausura, ma contemplative, per la prima volta le suore del monastero di Santo Spirito di Agrigento a un’esposizione di prodotti dell’enogastronomia per il MandorlaFest della ‪Sagra‬ del ‪Mandorlo in fiore‬. Suor Faustina, la madre badessa, nello stand al PalaFood ha presentato i prodotti della pasticceria conventuale. Le suore hanno recentemente aperto un negozio nella centralissima via Atenea, meta di visitatori incuriositi dei vari dolci tipici siciliani a base di mandorla e pistacchio e in particolar modo del couscous dolce, frutto di una ricetta segreta tramandata nei secoli e che affonda le radici nel periodo della dominazione araba della Sicilia.

mandorledipinteNello stand delle suore anche le creazioni di Maria e Teresa Bellone che dipingono sulle mandorle trasformando in vere e proprie opere d’arte da regalare come un fiore o da portare come souvenir in ricordo di Agrigento e del Mandorlo in Fiore.