SHARE

I carabinieri di Aragona e Canicattì hanno arrestato per estorsione un marocchino di 21 anni, Nabil Himdi, che dallo scorso dicembre aveva preso di mira uno studente 17enne di Aragona facendosi consegnare soldi a intervalli regolari. Il ragazzo non aveva avuto il coraggio di denunciare, ma quando la situazione è diventata insostenibile e aveva dovuto far ricorso anche ai risparmi dei genitori ha raccontato tutto ai carabinieri. Ieri pomeriggio i militari hanno atteso ad Aragona che lo studente consegnasse una nuova somma di denaro a Himdi, che è così stato arrestato.

SHARE