SHARE

Otto progetti italiani sono stati selezionati da Google nell’ambito del progetto Digital News Initiative.
Digital News Initiative è il progetto lanciato da Google alla fine del 2015, aperto a organizzazioni, editori o anche a singoli, che metterà a disposizione 150 milioni di euro con cui finanziare nel corso di tre anni progetti che abbiano un respiro internazionale e che possano in qualche modo rivoluzionare il mondo del giornalismo, creando un nuovo modello di business o consentendo agli utenti di accedere alle notizie in modo diverso.
Tra i progetti selezionati anche quello proposto da BlastingNews, il portale online italiano a respiro internazionale diretto da Andrea Manfredi, scelto tra le iniziative presentate in Svizzera, dove la società ha la sede legale.
“Abbiamo sviluppato un’idea di martketplace – ha detto il fondatore di BlastinNews Andrea Manfredi – ma solo attraverso il confronto con i fruitori finali potremo identificare le caratteristiche per loro più importanti. Il progetto è a servizio di tutta l’industria del giornalismo europeo, in linea con lo spirito di DNI. Abbiamo quindi previsto la formazione di un panel di editori che ci stimolerà nel percorso”.
Il progetto avrà impatto non solo sui publisher, ma anche sui giornalisti freelance: avranno a disposizione una nuova opportunità per scrivere news che contengano la propria visione dei fatti accaduti. “Il risultato – conclude Manfredi – è materiale di qualità, a un costo marginale inferiore data la localizzazione o la specializzazione del reporter e una nuova opportunità per i freelance europei”.

SHARE