SHARE

Ritrovato oggi dai carabinieri e dalla guardia costiera un cadavere sulla spiaggia di Torre Salsa, tra Siculiana e Montallegro. Si tratta di un giovane trentenne, con molta probabilità è il migrante annegato durante il tragico sbarco di quindici giorni fa. Nei giorni scorsi, il sindaco di Siculiana Leonardo Lauricella ha deposto un mazzo di fiori sul barcone dei migranti in segno di solidarietà.

SHARE