SHARE

“Questa è la festa di tutta la Sicilia, da Agrigento parte un messaggio di pace e fratellanza rivolto al mondo”. Lo ha detto ieri sera il sindaco Lillo Firetto accendendo, insieme al prefetto Nicola Diomede, il Tripode dell’Amicizia che apre il 61° Festival Internazionale del Folklore nell’ambito della 71^ Sagra del Mandorlo in Fiore.

Oggi, alle 11, per le vie e piazze principali della città si terranno le esibizioni folk. Alle 17, da piazza Pirandello fino a piazza Don Guanella si terrà la suggestiva fiaccolata dell’amicizia. Alle 21, al teatro Pirandello, la nuova esibizione dei Dervisci rotanti, gruppo folk della Turchia classificato dall’Unesco tra i beni immateriali dell’umanità, che si è già esibito ieri sera al museo “Pietro Griffo” in uno spettacolo condotto dalla giornalista Daniela Spalanca.