SHARE

Aperta con il discorso del sindaco Lillo Firetto la fiaccolata dell’amicizia in occasione della 71^ edizione della Sagra del mandorlo in fiore e del 61° Festival internazionale del folklore. I 12 gruppi folk internazionali hanno sfilato da piazza Pirandello fino a piazza Don Guanella e poi si sono esibiti al PalaMandorlo in piazza Vittorio Emanuele.  Ad incantare il numeroso pubblico sono i gruppi folk provenienti dal Brasile, dalla Colombia, Grecia, Messico, Polonia, Romania, Serbia, Slovacchia, Thailandia, Turchia e due gruppi spagnoli. Domani, a partire dalle 11, riprendere le esibizioni lungo le principali vie e piazze della città; alle 21, al teatro Pirandello, “Stidda d’amuri”, ossia una serata dedicata alle romanze siciliane con la partecipazione dei gruppi agrigentini ed infine l’elezione di miss Sagra e miss Festival.

LA FOTOGALLERY SU FACEBOOK

SHARE