SHARE

Il vino di qualità agrigentino ancora tra i protagonisti degli eventi enogastronomici promossi nell’ambito della 71^ edizione della Sagra del Mandorlo in Fiore.

Il “Premio Nero d’Avola alla Valle” sarà assegnato venerdì 11 marzo al primo “Concorso enologico Valle dei Templi” organizzato dall’Ais (Associazione Italiana Sommelier) con il patrocinio del Comune di Agrigento e il Distretto turistico Valle dei Templi.

L’iniziativa è in programma all’ex collegio dei Filippini a partire della ore 9, la cerimonia di premiazione è prevista per le ore 17. Il pubblico ufficiale della manifestazione sarà il notaio Giuseppe Fanara, il premio sarà consegnato dal sindaco Lillo Firetto.

Il panel di degustatori è composto da due sommelier e un ristoratore Ais, da un enologo, da un giornalista enogastronomico, da un degustatore nazionale Slow Food. L’obiettivo del concorso è quello di valorizzare e promuovere il Nero d’Avola tra i vini che caratterizzano la produzione vitivinicola in Sicilia e nell’Agrigentino.