SHARE

Adottati a Siculiana dei provvedimenti per garantire una buona convivenza tra i cittadini e i migranti ospiti nel centro di accoglienza. Il sindaco Leonardo Lauricella ha deciso di emettere un’ordinanza che vieta praticamente ai bar e ai supermercati del paese di vendere alcolici senza documenti. Dunque non potranno comprare vodka, birra o vino i migranti senza documento ospiti nel centro di accoglienza di Villa Sikania. Il primo cittadino intende anche chiedere al centro di accoglienza di regolamentare l’uscita dei migranti facendo sì che essi escano in gruppi numerati con orari prestabiliti, in modo da consentire poi l’uscita agli altri gruppi e, allo stesso tempo, dare alle forze dell’ordine la possibilità di controllarli in modo più spedito. Per saperne di più ecco il servizio di Sofia Dinolfo su AgrigentoTv.

SHARE