SHARE

Pubblicato su Youtube il nuovo brano musicale di Santo Chiazzese dal titolo “Clessidra” che fa parte dell’album intitolato “Trent’anni“.

“Trent’anni è un punto di rottura con il passato, l’inizio di un nuovo decennio”, racconta il giovane docente-musicista-cantautore siciliano. “Un nuovo inizio… una nuova fine”, come scrive in My Nica, un altro brano del primo album autobiografico e narrativo di cui ha scritto musiche e testi.

“Ogni parola è stata vissuta, ogni parola è esperienza diretta, perché il pensiero o è vita o non è pensiero“, aggiunge Santo Chiazzese, che ha già avuto numerose esperienze live (da solista, con band, con la banda popolare) e si è espresso con sperimentazioni sonore personali (registrazioni home recording e in studi di incisione professionali con musicisti turnisti di caratura nazionale).
Un “tossicodipendente dalla creatività”, si definisce Santo Chiazzese, attualmente docente di Arte e Immagine in Trentino che aspira a lavorare come autore nel magico e rumoroso mondo della musica. “La mia musica – spiega – è figlia della cultura sicula ibrida di tutte le note che il mio orecchio ha odiato e amato nel cammin di mia vita”.

SHARE