SHARE

Il maxiblitz nell’agrigentino ha dato “un duro colpo al mandamento mafioso di Sambuca di Sicilia e ha permesso la ricostruzione di una mappa dei vertici del clan mafioso agrigentino, in stretto collegamento con il boss latitante Matteo Messina Denaro. La Squadra Stato è sempre più forte e il controllo del territorio è il fronte più immediato in cui la sua forza si misura”. Così il ministro dell’Interno Angelino Alfano commenta “l’importante operazione” dei carabinieri del Ros e del comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito, nell’area dell’agrigentino, sette arresti per associazione mafiosa. “Si tratta di un’operazione di alto livello, denominata Eden 5 – Triokola, risultato di un lavoro di investigazione complesso”.