SHARE

La deputata regionale Margherita La Rocca Ruvolo (Udc), vice presidente della commissione Antimafia all’Ars, esprime le proprie congratulazioni alla Procura distrettuale antimafia di Palermo e all’Arma dei carabinieri per la importante operazione che ha portato oggi nell’Agrigentino all’arresto di sette persone ritenute tra i fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro.
“L’inchiesta Eden 5 – Triokola dimostra ancora una volta come la mafia sia fortemente radicata nel nostro territorio e grazie al prezioso lavoro svolto da magistrati e forze dell’ordine continua a subire colpi significativi. Ma non si deve mai abbassare la guardia. Il contrasto alla criminalità organizzata e a ogni forma di corruzione deve essere al centro dell’azione non solo di magistrati e forze dell’ordine, ma anche della politica, delle istituzioni e di ogni singolo cittadino”.