Turismo, nuovi b&b aperti nell’Agrigentino: continua il trend positivo del 2015

Continua l’impegno del Libero Consorzio Comunale di Agrigento nella classificazione di nuove strutture ricettive nella nostra provincia. Il Settore Promozione Turistica, ai sensi della Legge Regionale n. 27/1996 che assegna questa competenza alle ex Province Regionali, e dopo i necessari sopralluoghi e verifiche tecnico-amministrative, ha classificato alcune strutture nei Comuni di Agrigento, Porto Empedocle, Favara e S.Stefano Quisquina per complessivi 41 posti letto, ad ulteriore conferma del trend positivo già evidenziato dai dati del 2015. La categoria – si legge in una nota – è sempre quella dei Bed and Breakfast, che per economicità e accoglienza sembrano incontrare il favore del grande pubblico. Le relative determinazioni dirigenziali sono state trasmesse ai Comuni nei quali ricadono le nuove strutture e ai Servizi Turistici Regionali.

Le nuove strutture ricettive sono:

  • B&B “Terra del Sole”, ad Agrigento in via Delle Orchidee n. 4, Tre Stelle, 2 camere e 4  posti letto;
  • B&B “Lerux”, ad Agrigento in via Cannameli n. 11, Tre Stelle, 3 camere e 9 posti letto;
  • B&B “I Due Limoni”, ad Agrigento in via Venezuela n. 28, Due Stelle, 3 camere e 6 posti letto;
  • B&B “Il Melograno”, ad Agrigento in via Delle Viole, Tre Stelle, 1 camera e 2 posti letto;
  • B&B “I Campanili”, ad Agrigento in via Sferri n. 24, Tre Stelle, 2 camere e 4 posti letto;
  • B&B “Gocce di Sicilia”, a Porto Empedocle in via Cristoforo Colombo n. 39, Tre Stelle, 2 camere e 4 posti letto;
  • B&B “Agorà”, ad Agrigento in via Crispi n. 31, Tre Stelle, 4 camere e 4 posti letto.
  • B&B “Piazza Castello”, a Santo Stefano Quisquina in via Romano n. 21, Tre Stelle, 1 camera e 2 posti letto;
  • B&B “Cozy”, a Favara in via Belmonte n. 51, Due Stelle, 3 camere e 6 posti letto.