SHARE

Le Terme di Sciacca resteranno chiuse anche la prossima estate perchè manca un visto del Genio civile di Agrigento ai lavori di allaccio alla rete fognaria. Lo denuncia Carlo Turriciano, commissario liquidatore, annunciando anche di aver sospeso la pubblicazione dei bandi per affidare la gestione del Grand Hotel delle Terme e dello stabilimento termale per la stagione 2016. Lo scrive il Giornale di Sicilia oggi in edicola. Nei giorni scorsi il Comune, che punta a una celere riapertura, aveva comunicato il via libera della conferenza di servizi al progetto di realizzazione. Adesso il nuovo stop. “Ho fatto bene a non pubblicare i mini bandi per la gestione delle strutture – ha spiegato Turriciano al Giornale di Sicilia – avremmo rischiato pesanti risarcimenti”. Bisogna aspettare l’avvio dei lavori per pubblicare i bandi, condizione da sempre richiesta da Turriciano, e, visto lo stato dell’arte, passerà anche l’estate e l’unica programmazione per la riapertura del Grand Hotel e dello stabilimento può essere effettuata per il prossimo anno

SHARE