SHARE

Dagli esordi come giornalista ad Agrigento, la sua città natale, alla nuova vita professionale incrociata a Bologna dove per lei arriva la “svolta”. Prima dirige Condominio News  poi dà vita allo  Studio di Consulenza specializzato in Comunicazione e Uffici Stampa 2.0 AD Communications, ecco il “nuovo mondo” di Deborah Annolino raccontato su www.telegiornaliste.com, il sito delle “donne che fanno notizia”.

Deborah Annolino inizia la sua esperienza di giornalista nel 2000 ad Agrigento negli ambienti di Radio Vela, come conduttrice del Radiogiornale, poi nella redazione di TeleVideo Agrigento con compiti di inviata e conduttrice del telegiornale.  Da lì a poco tempo diventerà co-conduttrice della rubrica sportiva A tutto Campo. Nel 2006 consegue l’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti. Contemporaneamente consolida e arricchisce le proprie competenze, oltre che con gli studi e la laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Firenze, scrivendo per il quotidiano regionale La Sicilia. Da alcuni anni si è trasferita in Emilia Romagna, a Bologna, dove attualmente svolge la professione di Consulente della Comunicazione per imprese e professionisti.  AD Communications è lo Studio di comunicazione e marketing 2.0 che ha fondato dopo una lunga esperienza maturata nel settore Media Relations.  È inoltre direttrice della rivista bimestrale Condominio News oltre che professionista di riferimento per la promozione di imprese operanti a livello nazionale.

Ecco uno stralcio della lunga intervista rilasciata da Deborah Annolino a Giuseppe Bosso per telegiornaliste.it.

Cos’è la rivista Condominio News che dirige e come si è trovata ad affrontare questa esperienza?
«L’house organ – on line e cartaceo – edito da ANAP, Amministratori Professionisti l’Associazione Nazionale di categoria che tutela e promuove il gestore di immobili: la mia attività di consulente nasce proprio nel settore condominiale-immobiliare per svilupparsi tra Roma e Bologna; con il direttivo ANAP abbiamo progettato e lanciato nel 2014 la sfida editoriale, Condominio News giunta oggi alla sua ottava edizione; un magazine con un impianto informativo dinamico e differente dalla produzione già esistente. La Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Bologna raccoglie le novità della materia secondo una filosofia associativa, che mette al primo posto l’associato: l’amministratore. La forza di questo progetto? La versatilità dei contenuti e dell’impianto stilistico pronto a cambiare in linea con le evoluzioni del mercato».Ci parli di AD Communications e come è nata questa attività.
«Lo studio di Comunicazione AD (omaggio all’Advertising e al mio nome e cognome) nasce nel 2016, ma poggia le proprie basi su un’esperienza più che decennale dei propri collaboratori; insieme ad altri professionisti – giornalisti, web designer, creativi, copywriters – abbiamo messo in piedi un progetto di analisi, studio e promozione rivolto alle imprese e alle associazioni. Il nostro impegno, la nostra vocazione è la comunicazione di tipo “sartoriale”: tutti i progetti sono personalizzati ed esclusivi nel loro messaggio per offrire valore aggiunto alla consulenza; AD Communications non può considerarsi l’approdo, ma l’inizio di un nuovo stimolante percorso dove oltre alla competenza del fare non mancherà mai l’entusiasmo e la passione».

SHARE