SHARE

La giunta regionale siciliana, su proposta del presidente Rosario Crocetta, ha approvato l’elenco dei rappresentanti della Regione nelle Asp. “Non abbiamo applicato discrezionalità – ha detto il governatore – abbiamo nominato in queste posizioni i presidenti dell’ordine dei commercialisti o i vice. Tre donne guideranno i Policlinici di Messina, Palermo e Catania. Una delibera fortemente innovativa e con totale rispetto del principio di trasparenza. Per quanto riguarda i presidenti degli Iacp, ci sarà un sorteggio tra i revisori dei conti interni alla Regione che non abbiano gia’ altri incarichi. Il governo – ha aggiunto Crocetta – rinuncia alla scelta discrezionale, valorizzando sia i rapporti con l’ordine dei commercialisti sia con i dipendenti della Regione”.

Ignazio La Porta all’Asp di Agrigento; Salvatore Di Lena all’Asp di Caltanissetta; Sebastiano Truglio all’Asp di Catania; Enrico Spicuzza all’Asp di Messina; Fabrizio Escheri all’Asp di Palermo; Giuseppe Daniele Manenti all’Asp di Ragusa; Massimo Conigliaro all’Asp di Siracusa; Mario Sugameli all’Asp di Trapani; Giuseppe Nicoletti all’azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania; Ettore Cataldo al Garibaldi di Catania; Antonio Sidoti al Papardo-Piemonte di Messina; Giovanni Genovese all’Arnas Civico di Palermo; Alberto Scuderi a Villa Sofia a Palermo; Paolo Giacalone al policlinico di Catania; Agata Rinciari al Policlinico di Messina; Pietra Schillaci al Policlinico di Palermo.