SHARE

Pubblicato sul sito ufficiale del Gal Sicani, al link http://www.galsicani.eu/avviso-ad-aderire-al-partenariato-pubblico-e-privato-rappresentato-dal-gal-sicani/, un avviso per aderire al partenariato pubblico e privato rappresentato dal Gal del territorio sicano. In particolare, il Gal Sicani, ai sensi del Bando della Misura 19.1 del PSR Sicilia 2014/2020, ha indetto una manifestazione rivolta a soggetti privati rappresentativi di interesse economici e sociali del territorio e portatori di interessi collettivi che intendano aderire al partenariato nella qualità di partner o partner/soci.

“Chiediamo l’adesione di tutti gli attori del territorio perché solo attraverso le loro proposte possiamo costruire la giusta strategia di sviluppo locale, un documento che indirizzerà parte delle politiche di sviluppo fino al 2020”, chiarisce il Presidente del Gal Sicani Salvatore Sanzeri. “Per questo speriamo in un coinvolgimento davvero omogeneo e rappresentativo, soprattutto da parte dei Comuni che saranno i maggiori protagonisti”.

“Il coinvolgimento diretto dei cittadini del territorio sicano è iniziato già da qualche mese con il lancio della campagna di progettazione dinamica partecipata sulla piattaforma web del Gal Sicani, sui canali social del Distretto Rurale di Qualità dei Sicani e nel corso dei numerosi incontri di animazione territoriale ospitati in molti Comuni del comprensorio. Ma tanti altri saranno gli incontri nei mesi successivi”, spiega il Direttore del Gal Sicani Angelo Palamenghi. “Abbiamo notato sin dall’inizio moltissima attenzione, soprattutto da parte dei giovani che hanno risposto alle nostre sollecitazioni facendo pervenire via mail le loro proposte di sviluppo”.

“I passi successivi – aggiunge Pippo Vetrano, coordinatore dell’animazione socioeconomica del Gal Sicani – saranno la raccolta delle adesioni al partenariato attraverso l’avviso pubblicato sul nostro sito, la creazione di gruppi di lavoro che coinvolgeranno tutti coloro i quali vorranno collaborare col Gal e infine l’elaborazione di una strategia di sviluppo, che porterà all’attuazione del Piano di Azione Locale attraverso il programma Leader e il coinvolgimento della comunità locale”.

Il Gal, nell’ambito della programmazione 2014-2020, opererà in un’area territoriale composta da 29 comuni ricadenti tra le province di Agrigento e Palermo. Possono presentare richiesta di adesione al partenariato del Gal Sicani, in qualità di socio o di partner socio, i soggetti privati che sono rappresentativi di interessi economici e sociali del territorio (dei seguenti comuni: Comune di Alessandria Della Rocca, Comune di Aragona, Comune di Bisacquino, Comune di Bivona, Comune di Burgio, Comune di Calamonaci, Comune di Cammarata, Comune di Casteltermini, Comune di Castronovo Di Sicilia, Comune di Cattolica Eraclea, Comune di Chiusa Sclafani, Comune di Cianciana, Comune di Giuliana, Comune di Joppolo Giancaxio, Comune di Lucca Sicula, Comune di Montallegro, Comune di Palazzo Adriano, Comune di Porto Empedocle, Comune di Prizzi, Comune di Raffadali, Comune di Realmonte, Comune di Ribera, Comune di San Biagio Platani, Comune di San Giovanni Gemini, Comune di Santa Elisabetta, Comune di Sant’angelo Muxaro, Comune di Santo Stefano Quisquina, Comune di Siculiana, Comune di Villafranca Sicula) e portatori di interessi collettivi.

Le associazioni regionali di produttori, potranno aderire al partenariato se sono presenti soci sul territorio interessato dalla singola strategia di sviluppo, delegando in proprio rappresentanza apposito soggetto individuato fra soci presenti sul territorio. Possono, altresì, presentare domanda di adesione Enti di Ricerca/Università che abbiano attuato processi innovativi e/o di trasferimento delle conoscenze.

SHARE