SHARE
Alfano a Licata, foto Grandangolo

“Sono certo che anche gli altri sindaci dell’agrigentino facciano le demolizioni delle case abusive dei loro comuni. Io chiedo a chi ha potere di eseguire demolizioni. Questo è il modo più concreto di fare solidarietà nei confronti del sindaco di Licata”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano, rivolgendosi ai sindaci delll’agrigentino che sono arrivati a Licata per esprimere solidarietà al sindaco Angelo Cambiano dopo l’attentato alla sua abitazione in campagna. “Lo Stato c’è, la paura è una e una sentimento compenetrato nell’animo umano – ha detto Alfano secondo quanto riporta l’Adnkronos – Il tema non è di non avere paura ma di vincerla con la razionalità”. E sulla sua presenza a Licata: “Sono qui per dire che è il sindaco è sostenuto da una comunità di persone perbene, gli dico di andare avanti. Se tu non vai avanti molti altri non andrebbero avanti.”