SHARE

“Nella spiaggia del Caos – in territorio di Agrigento – da qualche giorno giace un grosso vitello morto che sta iniziando la decomposizione. Questa mattina il servizio veterinario dell’ASP di Agrigento, su nostra richiesta, ha effettuato un’ispezione dell’animale e lo ha trovato sprovvisto di microchip. I veterinari ci hanno riferito che non è la prima volta che questo accade e che spesso questi bovini vengono abbandonati in mare durante il trasporto con le navi, perchè malati o morti durante il viaggio (parrebbe non avere alcuna marcatura europea e strani segnali sul dorso)”. Lo comunica in una nota l’associazione Mareamico di Agrigento presieduta da Claudio Lombardo.

SHARE