SHARE

“Abbiamo bisogno di voi, abbiamo bisogno anche della vostra collaborazione. Chi tenta di boicottare il servizio di raccolta differenziata non può passarla liscia. Chi abbandona rifiuti compie azioni contro il territorio, contro la nostra Città, contro ognuno di noi”. Lo ha scritto su Facebook l’assessore all’Ambiente e al Turismo di Siculiana Enzo Zambito invitando a segnalare chi abbandona rifiuti in strada.

“Se individuate soggetti che sporcano o abbandonano i loro rifiuti – ha aggiunto il vicesindaco – non abbiate paura, segnalate l’episodio alle forze dell’ordine, state tranquilli, segnalare non vuol dire fare la spia, è un atto di civiltà necessario per difendersi e difendere l’ambiente in cui viviamo da chi compie un atto fuori legge. Chi sporca ci danneggia due volte: rende meno gradevole ed accogliente la nostra Città e contribuisce ad aggravare i costi del servizio, costi che poi saranno ripartiti fra tutti gli utenti e che graveranno anche sulla vostra famiglia. Segnalate gli incivili anche sulla pagina Siculiana Ricicla”.

Commentando su Facebook la foto di alcuni sacchetti di rifiuti abbandonti in strada Zambito ha ricordato quanto segue. “Siamo riusciti a diminuire gli importi in bolletta e a raggiungere un buona buona percentuale di differenziata. Il costo si può mantenere ad un livello sostenibile solo se tutti facciamo uno sforzo comune e differenziamo i nostri rifiuti. A quattro mesi dall’avvio del servizio lo possiamo dire chiaramente, chi abbandona i rifiuti, oltre ad essere un vastasu, vuole boicottare il servizio, vuole un ritorno all’indifferenziato, vuole che il costo del servizio aumenti. Non va tralasciato che la pulizia di queste aree ha un costo che poi sarà caricato su tutta la comunità”.

SHARE