SHARE

“Tra poche ore presenterò un ddl costituzionale intitolato a Pannella che prevede la riforma dell’articolo 79 della Costituzione che prevede una maggioranza parlamentare di due terzi per approvare le leggi di amnistia e indulto rendendo impossibili tali provvedimenti”. Lo annuncia il senatore Luigi Manconi dal palco di piazza Navona spiegando come col ddl si punterà a riassegnare, come era disciplinato prima del 1992, la maggioranza semplice ai provvedimenti di amnistia e indulto. “Con il ddl vogliamo restituire ordinarietà a dei provvedimenti di diritto così importanti e vedremo se la società lo sosterrà dimostrando tutta la sua stima a Pannella”, spiega Manconi, secondo quanto riporta l’Ansa, ritornando sulle parole di Emma Bonino: “l’ipocrisia è l’omaggio che il vizio rende alla virtù, è una forma distorta di riconoscimento”.

SHARE