SHARE

Rocco Sollecito, influente boss della mafia di Montreal, è stato ucciso, crivellato di colpi, in una strada di Laval, nel Quebec, a poche centinaia di metri dal quartier generale della polizia. Il padrino, 67 anni, successore di Vito Rizzuto alla guida del clan siciliano originario di Cattolica Eraclea, secondo quanto riferisce l’Afp, era in auto quanto è stato affiancato da un’altra auto che ha aperto il fuoco. Trasportato in ospedale, è morto poco dopo. “E’ un regolamento di conti mafioso”, ha confermtao il portavoce della polizia di Laval, Franco Di Genova. Il figlio di Sollecito, Stefano, è considerato il capo della mafia di Montreal, assiema al figlio di Vito Rizzuto, Leonardo.

SHARE