SHARE

Oltre 600 ragazzi e ragazze delle scuole elementari, medie e superiori partecipano oggi, martedì 31 maggio, a Lampedusa all’ultima tappa di ‘Libera la natura’, evento promosso dal Gruppo sportivo del Corpo forestale dello Stato e Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie. I ragazzi si sono dati appuntamento in via Roma per partecipare a piccole staffette per far correre un messaggio di pace, di solidarietà e per i diritti di tutti.

Gli studenti si sono passati tra le mani un testimone dal valore simbolico: un pezzetto di legno che arriva proprio da Lampedusa, ricavato da uno dei tanti barconi che su queste nostre coste approdano. Un legno che racconta naufragi e vite spezzate dalla povertà e dalla guerra. Presenti all’iniziativa don Luigi Ciotti, presidente nazionale di Libera, e Giusy Nicolini, sindaca di Lampedusa, e Laura Scaravonati, campionessa italiana bronzo ai mondiale 2011 di mountain bike.

Ecco le immagini nel VIDEO condiviso su facebook da Giuseppe Fragapane, il dj lampedusano tra i protagonisti di Fuocoammare, il film di Gianfranco Rosi vincitore dell’Orso d’oro alla Berlinale 2016.

SHARE