SHARE

Sabato 28 maggio si è svolta, presso la miniera di salgemma di Realmonte (Ag), l’iniziativa dal titolo “Sotto la miniera”, organizzata dall’Associazione Gemellaggi Scala dei Turchi con il patrocinio del Comune di Realmonte, del Comitato Provinciale ACSI e della Società Italiana Sali Alcalini Italkali.
Una visita guidata del sottosuolo e dei relativi impianti della miniera svoltasi in occasione della VIII giornata nazionale delle miniere promossa dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), nell’ottica di una promozione sempre più crescente del geoturismo.
Un appuntamento quindi all’insegna della valorizzazione delle risorse naturali presenti nel nostro territorio, nato su iniziativa del geologo Gianluca Putrone, che ha coinvolto circa 90 partecipanti provenienti da diverse parte della sicilia, i quali hanno potuto ammirare il fascino di un ambiente non facilmente accessibile. Diverse sono state le tappe che hanno riempito l’intera mattinata, tra cui la visita alla Cattedrale di Sale scolpita nella roccia in posto e la sosta al Rosone, una particolare forma geometrica creata dall’alternanza dei vari livelli minerari.
L’evento ha coinvolto anche i baby sindaci e i componenti del baby consiglio comunale delle città di Realmonte e Siculiana che, guidati dai docenti dell’Istituto Comprensivo Statale G. Garibaldi, hanno vissuto un’esperienza didattica diversa dal solito.

SHARE