SHARE
lampedusa

Hanno lasciato Tunisi, alla volta di Lampedusa, alcune opere gelosamente custodite presso il museo del Bardo, tra cui una nota maschera punica, che saranno tra i capolavori esposti alla mostra che si inaugura venerdì 3 giugno all’Isola di Lampedusa, primo nucleo espositivo del Museo della Fiducia e del Dialogo per il Mediterraneo.

Ad accompagnare le opere, secondo quanto riferisce l’Ansa, anche il direttore del museo del Bardo, Moncef Ben Moussa e uno dei responsabili del progetto, Alessandro de Lisi. Il Museo della Fiducia e del Dialogo per il Mediterraneo, che sarà inaugurato venerdi dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nasce da un progetto di First Social Life con il Comune di Lampedusa e Linosa ed il Comitato 3 ottobre, a cura di Giacinto Palladino e Alessandro de Lisi con Valerio Cataldi, in collaborazione con il Mibact, la Regione Siciliana, la Soprintendenza di Agrigento, il Ministero della Cultura della Tunisia, l’Istituto Nazionale del Patrimonio della Tunisia e con l’Istituto Italiano di Cultura di Tunisi.

SHARE