SHARE
Il cardiochirurgo Linda Pisano e il cardiologo Fabio Triolo durante una iniziativa di volontariato nell'Agrigentino

La dottoressa Linda Pisano, di Menfi, dirigente medico del reparto di cardiochirurgia del policlinico”, tra i medici volontari dell’associazione onlus A Cuore Aperto presieduta dal cardiochirurgo Giovanni Ruvolo, ha ottenuto un nuovo premio per l’eccellenza della sua ricerca sperimentale sul ruolo delle cellule staminali nel trattamento degli aneurismi dell’aorta. La realizzazione del progetto è stata possibile grazie alla stretta collaborazione del reparto assistenziale con la dottoressa Carmela Rita Balistreri, ricercatrice in Patologia Clinica presso il Dipartimento di Biopatologia e Biotechnologie Mediche dell’Università degli Studi di Palermo.
Il Graham Foundation Award – viene spiegato in una nota dell’Università di Palermo – è stato conferito dalla maggiore Società Cardio-Toraco-Vascolare Americana (AATS) per la particolare originalità ed importanza della ricerca ed è stato ritirato al Congresso Europeo EACTS di Amsterdam dal dottor Vincenzo Argano che coordina l’Unità Operativa di Cardiochirurgia.
Il riconoscimento conferma l’impegno del dottor Renato Li Donni, Direttore Generale del Policlinico, e del professor Fabrizio Micari, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, nel rilanciare la Cardiochirurgia del Policlinico Universitario di Palermo come centro di eccellenza nel trattamento delle patologie cardiovascolari in Sicilia basato sulla qualità della ricerca e sviluppo tecnologico e sulla formazione professionale.

SHARE