SHARE

Sono oltre 20.000 i migranti che nel solo mese di maggio hanno raggiunto l’Italia attraversando il Mediterraneo. Ma mentre il Viminale chiede alla province di trovare nuovi posti per ospitare i rifugiati, si moltiplicano nei piccoli comuni le strutture di accoglienza tra le proteste dei cittadini. Come nell’Agrigentino, a Siculiana, dove un hotel di lusso è stato convertito in centro d’accoglienza per migranti. Lo stesso sta avvenendo nella vicina Realmonte, a due passi dalla Scala dei Turchi. E la popolazione insorge. Ecco il reportage di Silvio Schembri in onda su La 7 a La Gabbia.

SHARE