SHARE

Continuano ad arrivare numerose adesioni al manifesto “Agrigento dice SI alle riforme costituzionali” lanciato la scorsa settimana dalla deputata Nazionale del PD Maria Iacono. A rendere note le nuove sottoscrizioni è la stessa Maria Iacono che ha, inoltre, dichiarato: “L’adesione al manifesto da parte di molte donne e molti uomini della società civile , delle Istituzioni , del mondo delle associazioni , della scuola , rappresenta un segnale politico importante e dimostra quanto sentita ed avvertita sia la necessità di riforme utili al Paese”.
“La riforma costituzionale rappresenta la principale condizione per rendere il nostro Paese moderno , efficiente ed in linea con le grandi Democrazie Continentali .”
“Dopo una lunga fase di transizione e di dibattito , durata quasi trent’anni, finalmente si è arrivati ad un’ idea concreta di riforma del sistema parlamentare fondata sul monocameralismo e sul contenimento dei costi della politica e capace di superare la palude politica e la stagnazione di questi ultimi anni.”
“ Sono particolarmente soddisfatta per le numerose e qualificate adesioni al nostro manifesto , anche se il lavoro è ancora lungo .”
“A cominciare dalle prossime ore chiederemo ai cittadini della provincia di Agrigento uno sforzo ancora maggiore attraverso la partecipazione attiva a dibattiti ed incontri ed attraverso la raccolta di firme per il referendum confermativo .”
“Con il SI alle riforme vogliamo affermare un idea diversa della politica e al contempo un idea nuova di Paese .”
“Il referendum di ottobre non è un test elettorale ed in ballo non c’è la tenuta del Governo o della sua maggioranza, la sfida è quella di cambiare e rinnovare la nostra democrazia .”
Di seguito l’elenco con le nuove adesioni:
Carmelo Pace- sindaco di Ribera
Maurizio Saia- segr generale prov. Cisl Ag.
Toni Cellura- architetto segr. Reg. GBC Sicilia
Germano Boccadutri -Pres. Federazione Reg. dottori agronomi e forestali della Sicilia
Emilio Messana- sindaco di Racalmuto
Ignazio Cucchiara- avvocato

Santino Lo Presti – ex assessore Prov.le – dirigente scolastico
Vincenzo Lota’- sindaco di Menfi
Giorgia Farruggia consigliere comunale Realmonte
Enrico Quattrocchi- avvocato
Nino Indelicato-Pres. Prov. Copagri
Calogero Sferrazza- sindaco di Castrofilippo
Pippo Termine – dottore commercialista
Carmen Amico- assessore comune di Menfi
Paolo Segreto-sindaco di Caltabellotta
Salvatore Iacono-componente direzione Nazionale G.D. già consigliere nazionale studenti universitari
Alfonso Provvidenza- docente a contratto Università kore di Enna
Dario Parisi- componenete UCI
Salvatore Parello- sindaco di Aragona
Andrea Pellegrino- consigliere comunale Menfi
Virginia Sammarco-avvocato
Domenico Balsamo-sindaco di Villafranca Sicula
Gino Alessi -avvocato
Anna Maria Apa- docente
VincenzoCastrogiovanni commissario-capo corpo forestale Ag
Rosario Perricone -conscom Calamonaci docente universitario
Alfonso Fiumarella- avvocato
Andrea Arcuri – circolo Pd Menfi
Aldo Cipolla- funzionario Libero Consorzio prov.Ag.
Carmelo Roccaro–fisioterapista- cooperatore
Giovanna Quartararo-docente
Anna Ricupero – infermiera professionale Rsu
Salvatore Castelli-giornalista

Le adesioni sono aperte e chi volesse può sempre farlo attraverso la pagina Facebook: Agrigento dice Si alle riforme costituzionali oppure mandando una Mail : agrigentodicesi@libero.it

SHARE