“Agrigento dice Sì alle riforme costituzionali”, nuove adesioni al manifesto lanciato da Maria Iacono (Pd)

Continuano ad arrivare numerose adesioni al manifesto “Agrigento dice SI alle riforme costituzionali” lanciato la scorsa settimana dalla deputata Nazionale del PD Maria Iacono. A rendere note le nuove sottoscrizioni è la stessa Maria Iacono che ha, inoltre, dichiarato: “L’adesione al manifesto da parte di molte donne e molti uomini della società civile , delle Istituzioni , del mondo delle associazioni , della scuola , rappresenta un segnale politico importante e dimostra quanto sentita ed avvertita sia la necessità di riforme utili al Paese”.
“La riforma costituzionale rappresenta la principale condizione per rendere il nostro Paese moderno , efficiente ed in linea con le grandi Democrazie Continentali .”
“Dopo una lunga fase di transizione e di dibattito , durata quasi trent’anni, finalmente si è arrivati ad un’ idea concreta di riforma del sistema parlamentare fondata sul monocameralismo e sul contenimento dei costi della politica e capace di superare la palude politica e la stagnazione di questi ultimi anni.”
“ Sono particolarmente soddisfatta per le numerose e qualificate adesioni al nostro manifesto , anche se il lavoro è ancora lungo .”
“A cominciare dalle prossime ore chiederemo ai cittadini della provincia di Agrigento uno sforzo ancora maggiore attraverso la partecipazione attiva a dibattiti ed incontri ed attraverso la raccolta di firme per il referendum confermativo .”
“Con il SI alle riforme vogliamo affermare un idea diversa della politica e al contempo un idea nuova di Paese .”
“Il referendum di ottobre non è un test elettorale ed in ballo non c’è la tenuta del Governo o della sua maggioranza, la sfida è quella di cambiare e rinnovare la nostra democrazia .”
Di seguito l’elenco con le nuove adesioni:
Carmelo Pace- sindaco di Ribera
Maurizio Saia- segr generale prov. Cisl Ag.
Toni Cellura- architetto segr. Reg. GBC Sicilia
Germano Boccadutri -Pres. Federazione Reg. dottori agronomi e forestali della Sicilia
Emilio Messana- sindaco di Racalmuto
Ignazio Cucchiara- avvocato

Santino Lo Presti – ex assessore Prov.le – dirigente scolastico
Vincenzo Lota’- sindaco di Menfi
Giorgia Farruggia consigliere comunale Realmonte
Enrico Quattrocchi- avvocato
Nino Indelicato-Pres. Prov. Copagri
Calogero Sferrazza- sindaco di Castrofilippo
Pippo Termine – dottore commercialista
Carmen Amico- assessore comune di Menfi
Paolo Segreto-sindaco di Caltabellotta
Salvatore Iacono-componente direzione Nazionale G.D. già consigliere nazionale studenti universitari
Alfonso Provvidenza- docente a contratto Università kore di Enna
Dario Parisi- componenete UCI
Salvatore Parello- sindaco di Aragona
Andrea Pellegrino- consigliere comunale Menfi
Virginia Sammarco-avvocato
Domenico Balsamo-sindaco di Villafranca Sicula
Gino Alessi -avvocato
Anna Maria Apa- docente
VincenzoCastrogiovanni commissario-capo corpo forestale Ag
Rosario Perricone -conscom Calamonaci docente universitario
Alfonso Fiumarella- avvocato
Andrea Arcuri – circolo Pd Menfi
Aldo Cipolla- funzionario Libero Consorzio prov.Ag.
Carmelo Roccaro–fisioterapista- cooperatore
Giovanna Quartararo-docente
Anna Ricupero – infermiera professionale Rsu
Salvatore Castelli-giornalista

Le adesioni sono aperte e chi volesse può sempre farlo attraverso la pagina Facebook: Agrigento dice Si alle riforme costituzionali oppure mandando una Mail : agrigentodicesi@libero.it