SHARE
indulto e amnistia

Un detenuto albanese ha aggredito un agente di Polizia penitenziaria nel carcere di contrada Petrusa ad Agrigento. La vittima dell’aggressione stata ricoverata in ospedale. Ne ha dato notizia il Sappe. “La situazione – dice il segretario generale Donato Capece e quello regionale Lillo Navarra – resta allarmante nelle nostre carceri. Il Sappe esprime solidarietà al collega coinvolto nel grave episodio e gli augura una veloce ripresa e ritorno in servizio. Queste aggressioni sono intollerabili. Noi non siamo carne da macello ed anche la nostra pazienza ha un limite”.

SHARE