SHARE
Maria Iacono e Caterina Greco

“Siamo in un angolo di paradiso, famoso ormai in tutto il mondo, che era stato deturpato dall’abusivismo edilizio, dall’egoismo dei singoli, ma che oggi – ha detto la sovrintendente ai beni culturali e ambientali di Agrigento Caterina Greco all’inaugurazione del belvedere alla Scala dei Turchi – rappresenta un bellissimo luogo simbolico di recupero della legalità e quindi di riappropriazione del bello che la Sicilia ci offre con le sue coste, con il suo patrimonio culturale e paesaggistico, l’Agrigentino da questo punto di vista è un territorio ricchissimo. Speriamo – ha sottolineato -che quanto avvenuto a Realmonte avvenga dappertutto”.

iaconotaibiOltre alle autorità civili e militari provinciali presenti alla cerimonia di inaugurazione anche diversi parlamentari. “Grazie all’impegno del Fai e dell’amministrazione comunale – ha detto la deputata del Pd, Maria Iacono –  si è riusciti a riqualificare un autentico luogo del cuore. Laddove regnavano il degrado, l’incuria, l’abusivismo e l’illegalità oggi sorge un belvedere da dove è possibile ammirare la straordinaria bellezza della Scala dei Turchi. Un luogo simbolo che torna ad essere fruibile da tutti”. Lo ha scritto su facebook la deputata del Pd, Maria Iacono, che stamane ha partecipato all’inaugurazione del belvedere alla Scala dei Turchi.