SHARE

E’ Ida Carmina, avvocato e docente di diritto, sposata e madre di due figli, alla sua prima esperienza politica attiva, impegnata nel sociale come volontaria in varie associazioni in particolare a tutela delle donne, il nuovo sindaco di Porto Empedocle. Ha avuto la meglio su Orazio Guarraci, il candidato del Pd che si è apparentato per il ballottaggio con una lista civica vicina a Forza Italia. Ida Carmina ancora non ha commentato il risultato elettorale, circa due ore prima della chiusura delle urne aveva scritto su Facebook: “Eppure Davide vinse contro Golia”. A breve gli aggiornamenti con i dati definitivi, ecco intanto i dati parziali mentre i pentastellati già festeggiano al palazzo comunale.

Candidato Sindaco GUARRACI ORAZIO VOTI 524 % 27,14%

 

Candidato Sindaco CARMINA IDA VOTI 1.407 % 72,86%

Il Movimento 5 stelle di Grillo strapazza il Pd di Renzi in Sicilia

idacarminam5sEcco intanto i primi commenti al voto in Sicilia di alcuni deputati M5s all’Ars. “Prime schede scrutinate ad Alcamo, Porto Empedocle e Favara: M5S in testa!”: lo ha scritto su Facebook la deputata all’Ars del Movimento 5 stelle Valentina Palmeri. “Si vola”, ha scritto la deputata Vanessa Ferreri. “Domenico Surdi ad Alcamo sta letteralmente volando”, ha commentato Giancarlo Cancelleri. “A Favara si rischia il cappotto! M5S nettamente al comando!”, ha aggiunto. E poi: “Primi dati ufficiali pure da Porto Empedocle! Plebiscito per Ida Carmina!”.

Stampa estera, Raggi sindaco di Roma prima batosta per Renzi

Virginia Raggi con Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio
Virginia Raggi con Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio

Il Movimento 5 stelle, intanto, trionfa quasi ovunque, soprattutto a Roma e a Torino. I seggi sono chiusi da poco più da mezz’ora e solo alcun testate straniere, che per tutto il giorno davano per scontato l’elezione di Virginia Raggi a sindaco di Roma, hanno titoli sul fatto compiuto. Il britannico Daily Telegraph, conservatore, titola “In base agli exit poll, Roma ha eletto la populista Virginia Raggi come primo sindaco donna”. Nel pezzo si sottolinea il colpo inflitto al Pd del premier Matteo Renzi da Raggi anche se si sottolinea che “il Pd potrebbe conservare la capitale finanziaria Miland, dando qualche consolazione al premier che si preparar al cruciale referendum, sulla riforma costituzionale di ottobre cui ha legato il suo futuro politico. Tuttavia la sua sconfitta a Roma e’ l’ultima vittoria dei partiti populisti e anti-estabilishmente in Europa”, conclude il quotidiano conservatore.

Il francese e progressista ‘Le Monde’ titola: “Virginia Raggi, candidata del Movimento 5 Stelle, prima donna eletta sindaco di Roma”. Secondo Le Monde si tratta di “un evento storico ma non una sorpresa. Storico perche e’ la prima volta nella storia millenaria della città eterna che una donna raggiunge lo scranno più alto del Campidoglio”. Il quotidiano sottolinea come “per Matteo Renzi” la vittoria di Raggi “rappresenta una sconfitta personale che potrebbe essere amplificata dai risultati di Milano e Torino dove i candidati sono dati testa a testa”.

SHARE