SHARE

L’Assessorato ai Beni Culturali e Identità Siciliana, nella ricorrenza del 149° anniversario della nascita di Luigi Pirandello propone, la rassegna documentaria: “Luigi Pirandello e il teatro dialettale: le collaborazioni con Nino Martoglio e Angelo Musco” .
La mostra, organizzata presso il Museo Regionale della Casa natale di Luigi Pirandello e realizzata dalla Biblioteca Museo Regionale di Agrigento, diretta dalla Dott.ssa Gabriella Costantino rappresenta una tappa importante nell’ambito delle iniziative volte alla valorizzazione del patrimonio culturale.
Attraverso l’esposizione di importanti documenti manoscritti e iconografici appositamente selezionati tra quelli di particolare pregio e valore posseduti, oltre a promuovere la Regione Siciliana, l’Assessorato e il Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, si evidenziano le frequentazioni personali ed artistiche dello scrittore e commediografo agrigentino con registi, attori e con i maggiori protagonisti del teatro dialettale.
La manifestazione, inserita nella programmazione delle attività dell’itinerario della Strada degli scrittori, che ha avuto la collaborazione del Comune di Agrigento e del Distretto Turistico Valle dei Templi, diventa un’operazione di grande respiro culturale che proietta Agrigento su uno scenario più vasto in termini di attrattiva culturale e turistica.

Sarà proposto uno spettacolo ideato dagli attori Michele Placido e Nino Bellomo che intratterranno gli spettatori con una rassegna di letture e, successivamente porteranno in scena l’atto unico di Luigi Pirandello: L’uomo dal fiore in bocca. Il teatro siciliano, dalle origini sino all’età contemporanea, gode di importanti esempi di bravura artistica e intellettuale, il nostro dialetto è riuscito, e riesce tutt’oggi, ad affascinare gli spettatori e a mantenere saldo forte l’orgoglio della nostra amata Sicilia in tutto il mondo.

L’inaugurazione avrà luogo martedì 28 giugno alle ore 19,00, presso il Museo Regionale della Casa Natale di Luigi Pirandello, in contrada Caos, Agrigento, alla presenza del Presidente della Regione Siciliana On. Rosario Crocetta, dell’Assessore Regionale ai Beni Culturali e Identità Siciliana, Prof. Carlo Vermiglio, del Dirigente Generale del Dipartimento Regionale ai Beni Culturali e Identità Siciliana, Dott. Gaetano Pennino, del Direttore della Biblioteca-Museo Regionale Luigi Pirandello di Agrigento, Dott. Gabriella Costantino e del Sindaco del Comune di Agrigento, Dott. Calogero Firetto.

SHARE