SHARE

Il gup di Palermo, Sergio Ziino ha assolto l’ex sindaco di Agrigento ed ex senatore Calogero Sodano, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. Due anni fa, ricorda l’Ansa, ci fu la richiesta di rinvio a giudizio per Sodano. Secondo la Dda, che ne aveva chiesto la condanna a 8 anni, aveva stretto degli accordi con le famiglie mafiose dell’Agrigentino per farsi eleggere sindaco nel 1993 e nel 1997 e per il Senato nel 2001. Sodano e’ stato assolto da ogni accusa.

SHARE