SHARE
Torre Salsa

È di Qanat editore il nuovo libro guida “Paradisi Marini”, dedicato al turismo sostenibile, patrocinato da Marevivo e da Arpa Sicilia. Il libro sarà disponibile da fine giugno presso la libreria del Mare di Palermo e sui siti internet Qanat.it editore, Marevivo.it ed Ebay.it. Paradisi Marini, della giornalista palermitana Maria Laura Crescimanno, verrà presentato al pubblico lunedì 4 luglio alle 18 presso il centro di Educazione Ambientale di Marevivo a Siculiana Marina nell’ ambito di un workshop del progetto di tutela ambientale Openbeach. Presenteranno la pubblicazione, insieme all’ editore Toni Saetta, Fabio Galluzzo responsabile di Marevivo Sicilia e Franco Andaloro di Ispra Ambiente, saranno presenti i responsabili della Capitaneria di Porto di Agrigento ed altre autorità locali.
Il libro è un viaggio attraverso le buone prassi di chi protegge il mare, favorendo un turismo sostenibile rispettoso dell’ambiente marino e costiero: cinquanta e più isole tra grandi e piccole, dove il mare è protetto dai suoi stessi abitanti, quindici parchi marini, inclusi quelli siciliani, mesi di navigazione nel Mediterraneo ed in Atlantico, trekking natura più o meno impegnativi e circa trenta immersioni alla scoperta di fondali protetti. Non mancano, viene spiegato in una nota, i box per organizzarsi il viaggio con siti internet, info di navigazione, consigli per fare cambusa e gustare gli ultimi veri sapori di mare. “Paradisi Marini” ( 204 pagine a colori, foto di Fulvio Croce ed autori vari) è il frutto di uno sforzo collettivo sul tema del futuro delle destinazioni marine legate alla sostenibilità del viaggio.

SHARE